Condividi
Home » Vivere il Parco » Iniziative ed Eventi » Archivio iniziative

"Da Punta Spadillo a Cala Cottone" - Sentieri del Parco

Escursione Tematico-Formativa

Martedì 17 Agosto 2021 dalle 08:30 alle 11:30

Organizzatore: Parco Nazionale Isola di Pantelleria

Percorso

Durata 3H | Distanza 3 KM | Difficoltà E | Dislivello 46MT

Il punto di inizio del percorso è il Museo vulcanologico. E' caratterizzato da un susseguirsi di dolci dislivelli con una pendenza più accentuata nel tratto di cala Cottone.

Lungo il percorso verranno interpretati gli aspetti geologici, storici, paesaggistici, faunistici, botanici, e agronomici.
Sul primo tratto del sentiero romano si trovano i resti di una fornace per la calce. Subito dopo si giunge alla struttura militare, il deposito della fotoelettrica, oggi ricovero dell'asino pantesco.
Il paesaggio è caratterizzato da una fitta macchia-boscaglia e fra essa si possono individuare gli endemismi dell'isola e le costruzioni tipiche dell'isola come i dammusi, i sarduni, le cisterne per la raccolta dell'acqua piovana.
Poco prima della discesa in direzione di cala Cottone, antico porticciolo per il commercio di carichi di cotone, si scorge la piana con i muretti a secco, le coltivazioni di cappero, di ulivo e della vite ad alberello.
A cala Cottone è ancora visibile una Buvira, una polla d'acqua salmastra in cui l'acqua in superficie è più dolce e in profondità è più salmastra. Lungo le pareti della cala e risalendo verso la costa a cala delle Jakhe è leggibile la storia geologica dell'isola.
Tornando in direzione del faro, sono visibili i resti della seconda guerra mondiale.
Il percorso si conclude al Museo vulcanologico.

Equipaggiamento

  • Scarponi da trekking
  • Zaino
  • Copricapo
  • Protezione solare
  • Acqua (almeno 2 lt)
  • Occhiali da sole

Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall'escursione direttamente sul luogo della partenza.

Fotografie e riprese video
Nel corso dell'escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall'organizzazione per finalità promozionali riguardanti l'attività stessa. La partecipazione all'escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

Telefoni cellulari
I partecipanti sono invitati a mantenere spenti i propri telefoni cellulari o in modalità "silenzioso". In caso di necessità, l'interessato è pregato di allontanarsi dal gruppo previa comunicazione ed autorizzazione della guida, rimanendo comunque in vista alla stessa.

Dichiarazione di idoneità
Accettando il presente regolamento, il partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell'escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

Regolamento e obbligo dei partecipanti
Rispettare gli orari di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalla guida o dall'agenzia.
Presentarsi in condizioni psicofisiche idonee; abbigliamento ed attrezzatura adeguata al periodo in cui viene svolta l'escursione.
Mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell'escursione, evitando l'uso del cellulare, rispettando le persone e le proprietà private, attenendosi alle insindacabili disposizioni impartite dalla guida.
Seguire il percorso indicato dalla guida senza allontanarsi dal gruppo e senza superarla.
I bambini devono essere in grado di camminare in completa autonomia.
Collaborare con la guida per la buona riuscita dell'iniziativa, essere solidali con le loro decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà, ed informarla di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e all'attrezzatura.
Non raccogliere fiori, piante o parti di esse, e non infastidire la fauna selvatica.
Conservare i propri rifiuti e non gettarli nell'ambiente, inclusi i rifiuti organici perché potrebbero comunque interferire con l'ambiente naturale.
Nel corso dell'escursione rispettare le normative anti Covid qualora ancora vigenti durante il periodo dell'escursione.
Non sono ammessi gli "amici a quattro zampe" per una sicura conduzione dell'escursione.
Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti che possono nuocere se stessi e gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida.
Il partecipante dovrà visionare e seguire il regolamento dell'ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria (www.parconazionalepantelleria.it/pagina.php?id=61).

Gratuito

Luogo: Punta Spadillo - Museo Vulcanologico, ore 08.30   Comune: Pantelleria (TP)  
Punta Spadillo e il faro
Punta Spadillo e il faro
(foto di Mauro Silvia)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione