Condividi
Home » Paesaggio naturale » Geositi

Canale lavico di Cala della Pozzolana

(International value)

Sezione di canale lavico perfettamente conservato della sua forma lungo la falesia di Cala Pozzolana.

  • Codice Geosito: 021
  • Denominazione: Canale lavico di Cala della Pozzolana
  • Ubicazione: Italia, Regione Sicilia, Provincia di Trapani, Comune di Pantelleria
  • Coordinate geografiche: 36°49'27.03"N; 11°58'59.22"E
  • Altitudine: 15 m slm
  • Livello di interesse: Internazionale
  • Interesse Scientifico Principale: geomorfologico, idrogeologico, vulcanologico.
  • Interesse Scientifico Secondario: geochimico, conservazionistico.
  • Tipologia di Geosito: geologico

La Ripa Alta di Cala Pozzolana, all'interno del Porticciolo di Campobello, è una frana di crollo (di tipo gravitativo), Figura 1, (Fonseca, 2018). I tre fattori preparatori principali che regolano questa frana sono: La gravità, le fratture e la differenza erosiva degli strati (ovvero le pomici alla base, sono facilmente erodibili rispetto all'ignimbrite presente nella parte superiore, Figura 2. Dunque, la maggiore erosione delle pomici, porta alla formazione di nicchie, Figura 3, alla base delle ignimbriti, che sono preparatorie ai fenomeni di crollo). Mentre i quattro fattori principali d'innesco che regolano i crolli della frana sono le azioni: del vento, della gravità, della pioggia e delle mareggiate.
Alla base della Ripa Alta di Punta Pozzolana (sia nella parte costiera emersa che nella parte sommersa) è presente il deposito di frana "gravitativo", simbolo dell'evoluzione geomorfologica dell'area (Fonseca, 2018).
All'interno di questo scenario d'evoluzione geomorfologica costiera, è presente la sezione di un canale lavico perfettamente conservato nella sua forma originale che si manifesta lungo la ripa alta di Cala Pozzolana, il Geosito n°21.
Il Geosito n° 21 si è formato per un fenomeno geomorfologico e vulcanologico: All'interno della depressione di un fiume effimero, come quella presente nelle pomici (in Figura 2), si imposta una colata ignimbritica, trasformando un'area depressa in un'area in rilievo (Ciccacci, 2010; Fonseca, 2018).


Maggiori dettagli: (mappa)

Conservazione: Mediamente conservato.

Come raggiungere il sito: Il Geosito n°21 si raggiunge in auto dal Paese di Pantelleria andando verso Khamma, si arriva al Geosito n°21 seguendo le indicazioni che portano al "Porticciolo di Campobello". A piedi si raggiunge attraverso il sentiero C.A.I. n° 980.

Bibliografia:
- Ciccacci S. (2010): "Le Forme del Rilievo - Atlante illustrato di Geomorfologia". Mondadori Università - Sapienza Università di Roma. 2010.

- Fonseca F. (2018): "Rilevamento Geologico-Tecnico e Vulcanologico di Alcuni Settori Emersi e Sommersi della Costa NW dell'Isola di Pantelleria". Tesi di Laurea Sperimentale in Rilevamento e Cartografia Geologico-Tecnica. Sapienza Università di Roma.

Comune: Pantelleria (TP) | Regione: Sicilia | Localizza sulla mappa
Figura 1: Ripa Alta di Cala Pozzolana
Figura 1: Ripa Alta di Cala Pozzolana
(foto di Parco Nazionale Isola di Pantelleria)
 
Figura 2: Canale lavico di Cala della Pozzolana. E' possibile notare il canale formato principalmente da ignimbrite, le pozzolane al di sotto dell'Ignimbrite ed il deposito
Figura 2: Canale lavico di Cala della Pozzolana. E' possibile notare il canale formato principalmente da ignimbrite, le pozzolane al di sotto dell'Ignimbrite ed il deposito "gravitativo" alla base della Ripa
(foto di Parco Nazionale Isola di Pantelleria)
 
Figura 3: Particolare d'intersezione tra l'ignimbrite e la pomice, ove è possibile notare una nicchia di
Figura 3: Particolare d'intersezione tra l'ignimbrite e la pomice, ove è possibile notare una nicchia di "vuoto" al di sotto dell'ignimbrite
(foto di Parco Nazionale Isola di Pantelleria)
 
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione