Condividi
Home » Vivere il Parco » Itinerari » Itinerari Sportivi

Granfondo Parco di Pantelleria

Prova del circuito Coppa Sicilia Granfondo, Federazione Ciclistica. 14 luglio 2019

In bici         Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: Lago di Venere (Pantelleria)
  • Arrivo: Lago di Venere (Pantelleria)
  • Lunghezza: 45 km
  • Dislivello: 1500 m

La location del lago di Venere, con tutto il suo magnifico fascino, la serenità e l'invidiabile splendore ospiterà Biker ed accompagnatori (quest'ultimi potranno usufruire del lago e di tutte le sue naturali gioie, in completa autonomia). Lo Start è strategico, gioca con l'immaginazione del Biker che intuisce a priori lo scenario che si ritroverà durante la sua pedalata, sarà un ardua impresa ma ne varrà la pena!
A tutta in direzione Bugeber, sarà un trampolino di lancio, su una salita in asfalto di circa 2 km., dove gli atleti più in forma daranno il massimo e allungheranno il torpedone, tra i sinuosi curvoni, che metaforicamente assumeranno le sembianze di un lungo serpente, fino a giungere in prossimità della chiesetta di Santa Chiara di Bugeber.
E' giunta l'ora di inserire il biker nella realtà "wild", il primo sterrato su una impervia salita, la denominazione della strada è via farina ma comunemente conosciuta come l'ascesa al Tikirriki, ma non finisce qui perché si continuerà a salire in direzione Randazzo, e ancora verso montagna grande passando tra i sentieri di cuddia mida, 15 interminabili chilometri per giungere la vetta più alta dell'isola. Lo scenario naturale, i sentieri, le emozionanti viste, ripagano a pieno la fatica del ciclista.

Granfondo Parco di Pantelleria
Granfondo Parco di Pantelleria

Visualizza a schermo intero     Scarica KMZ  
 

E' ora di adrenalina, il biker non aspetta altro!
Si scende da montagna grande in direzione Benikulà e da li verso la Valle di Monastero che accompagna il biker verso la zona più esposta al sole, un continuo su e giù tra Cuddia Attalora e Barone filo alla piana di serraglia, la fatica però non è finita! Si risale da Mueggen verso Randazzo.
A fine salità il panorama è mozzafiato, una incantevole vista sul lago di Venere darà la sensazione di essere giunti verso il traguardo, di fatto così non sarà. Il sentiero di via Balate che riporta a Bugeber è già abbastanza tecnico per via del fondo irregolare in basole di pietra, e d'ora in avanti il biker dopo l'interminabile fatica si ritroverà nella parte più tecnica del percorso, il Sentiero Romano, che attraversa la località Kafaro e giunge fino a Cala 5 denti.
Un breve tratto veloce in asfalto e si riprendono le basole di via gattara, 50% salita, 50 % discesa, chiudono la parte tecnica i gradoni che scendono sul lago di Venere dove è posizionato l'arco di arrivo!

Link al sito della associazione: www.pantelleriaoutdoor.it

Granfondo Parco di Pantelleria
Granfondo Parco di Pantelleria
 
Granfondo Parco di Pantelleria
Granfondo Parco di Pantelleria
 
© 2019 - Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria
Via San Nicola, 3 - 91017 Pantelleria (TP)
Codice fiscale: 93077090814

Unità Carabinieri Forestali Pantelleria c/o sede Ente Parco Nazionale
Tel +39 0923/569412